Topi / Ratti

Topi / Ratti

Ratti e topi appartengono alla stessa famiglia dei Muridi. la principale differenza tra le specie di ratto e quelle di topo è la dimensione. Questi animali, pur avendo una breve durata della vita presentano un’elevata prolificità. La femmina del topo domestico è in grado di riprodursi all’età di 60 giorni, dando alla luce da 5 a 8 piccoli anche una volta al mese, ne deriva che nell’arco di un anno una coppia è teoricamente in grado di dare alla luce 96 figli e quindi un totale di 253.760 discendenti! Riescono a vivere e riprodursi a temperature veramente proibitive, sopportano altissime dosi di radiazioni, riescono a nutrirsi con qualsiasi sostanza organica disponibile, si dissetano con acqua di fogna o con acqua salata, sopravvivono a shock elettrici fino a 200V per oltre un minuto...

I Muridi presenti in Italia e che hanno una importanza dal punto di vista igienico-sanitario sono:

Danni

Ratti e Topi vivono con gli esseri umani senza restituire nulla di valore, anzi portano solo seri problemi igienico sanitari e non solo:

  • diffondono gravi malattie come: la peste, il tifo murrino, la febbre tifoidea, il carbonchio, la dissenteria, il colera, l’afta epizootica, la trichinosi, la peste suina, la rabbia e la leptospirosi.
  • consumano e contaminano circa il 20 percento della riserva alimentare mondiale. Si pensi che in un anno un singolo topo è in grado di mangiare dai 12 ai 28 kg di alimenti inquinandone, nello stesso tempo, altri 150 kg! L’O.M.S. stima che ogni anno circa 33 milioni di tonnellate di alimenti, quantità che basterebbe a soddisfare i fabbisogni di 200 milioni di persone, vengono avariati dai topi.
  • sono causa di sinistri molto gravi: gli incisivi continuano a crescere per tutta la vita dell’animale, da qui nasce la necessità dei roditori di rosicchiare tutto quanto capita loro a tiro, di conseguenza provocano cortocircuiti, danneggiamento a tubi del gas (potenziali esplosioni), danni a tubazioni di acqua... Inoltre il rosicchiamento nei muri causa costosi e pericolosi danni strutturali.
  • creano grande ansia agli occupanti degli edifici infestati la vista di topi in casa propria produce panico e paura. I topi sono percepiti come esseri disgustosi, generano sentimenti di vergogna nelle persone
  • generano pubblicità negativa all’attività, chi vorrebbe sentirsi dire: "cameriere c'è un topo nel ristorante...". La loro presenza viene associata alla mancanza di pulizia ed igiene.

Prevenzione

Per prevenire le infestazioni da Topi o Ratti bisogna fare attenzione alla pulizia, perciò è necessario:

  • evitare le dispersioni di cibo,  fare attenzione agli avanzi di cibo per cani, gatti o piccioni
  • evitare gli accumuli di rifiuti fuori dai cassonetti.
  • tenere l'erba tagliata
  • evitare accumuli di materiale lungo i muri degli edifici
  • nel caso degli esercizi pubblici (bar, ristoranti, negozi in genere) è importante controllare la tenuta delle porte, considerando che un topo può passare in fessure di 6 mm di altezza.

Derattizzazione

Il nostro Team è in grado di offrire un servizio tempestivo ed una consulenza mirata contro qualsiasi infestante. Gli interventi di derattizzazione vengono così eseguiti:

  • Identificazione dell’infestante: riconoscere chi ha invaso la vostra proprietà è la prima azione da intraprendere seguita da una accurata ispezione della struttura e delle aree circostanti per determinare il grado di infestazione al fine di capire il trattamento più idoneo da utilizzare;
  • Trattamento: offriamo soluzioni efficaci e discrete per l’eliminazione delle infestazioni in atto il più velocemente possibile;
  • Monitoraggio al fine di valutare l’efficacia degli interventi eseguiti.

I nostri tecnici non si limitano ad eliminare gli ospiti indesiderati, ma vi consiglieranno specifiche azioni da intraprendere di natura preventiva, come per esempio la chiusura punti di accesso, al fine di evitare che lo spiacevole fenomeno possa ripetersi.